ravenna

Proseguono presso il Museo Nazionale di Ravenna gli apprezzatissimi incontri dedicati alla mostra allestita in occasione del VII Centenario dantesco “Al mio maestro piacque di mostrarmi…”.

Giovedì 25 novembre Francesca Masi terrà, alle ore 17.30, una conferenza dal titolo “Donne benedette, antiche, sfacciate. Alcuni personaggi femminili della Commedia”.

restauri pomposa

Sono partiti da alcuni giorni i lavori di restauro agli affreschi e al crocefisso della Chiesa di Santa Maria di Pomposa. Gli interventi si pongono in continuità con i lavori di restauro degli affreschi delle navate laterali avviati nel 2010 dalla ex Soprintendenza Architettura e Paesaggio di Ravenna, poi proseguiti tra il 2012 e il 2014.

pomposa guida 3

Conoscete l’Abbazia di Pomposa e il Museo Pomposiano, uno dei più suggestivi complessi monastici del medioevo padano? Da oggi con soli 2 euro vi regalerete la possibilità di comprendere meglio il luogo, scoprire i tesori che custodisce e conservarne il ricordo.

DoPo 2020 2021

 

Dopo aver dormito più del solito, dopo il pranzo domenicale e i compiti per il lunedì, vieni anche tu a passare una do(menica) po(meriggio) al Museo Nazionale di Ravenna!

Le #favolealmuseo ci accompagneranno alla scoperta di collezioni e oggetti del museo. E dopo il percorso narrativo, tutti al laboratorio creativo!

phGiacomoBrini 2021 11 02 TavolaRotonda IMG 595343

“SINTONIE. Tra pubblico e privato”: con la Tavola Rotonda al Museo Archeologico Nazionale ha preso il via il progetto triennale di collaborazione tra la Direzione Regionale Musei Emilia-Romagna, Assicoop Modena&Ferrara e Legacoop Estense

eventi estivi museo ravenna

Dal 1 settembre inizia al Museo Nazionale di Ravenna una nuova importante stagione. Con un abbonamento annuale e nuove tariffe aggiornate in vista della mostra dedicata a Dante Al mio maestro piacque di mostrarmi, sarà possibile immergersi in un luogo senza tempo, l’antico monastero di San Vitale, e visitare ogni volta che lo si desidera il museo più vasto e vario della Romagna.

 

casaromei crowdfunding

L’importanza storica ed artistica ma soprattutto lo straordinario stato di conservazione delle strutture fanno di Casa Romei un esempio unico a Ferrara e per avvicinare ai suoi significati storici e culturali i più giovani sta nascendo un innovativo progetto di gaming che ha bisogno dell’aiuto di tutta la comunità.