Immagine WhatsApp 2024 05 22 ore 15.44.05 3a7736fa

Tornano le SERE D'ESTATE al 𝐩𝐚𝐫𝐜𝐨 𝐚𝐫𝐜𝐡𝐞𝐨𝐥𝐨𝐠𝐢𝐜𝐨 𝐝𝐞𝐥𝐥'𝐚𝐧𝐭𝐢𝐜𝐚 𝐊𝐚𝐢𝐧𝐮𝐚 (BO)
Vi aspettiamo dal 13 giugno al 7 luglio 2024 al Teatro di Paglia, con Dario Vergassola, Elena Sofia Ricci, Arianna Porcelli Safanov, Serena Dandini Alice Rohrwacher e il nostro Coro Farthan!
Ogni spettacolo è preceduto da una visita all'area archeologica, con la possibilità di gustare un "apericena" con prodotti del territorio.
Di seguito tutti gli appuntamenti:

Immagine WhatsApp 2024 05 21 ore 14.21.51 22db9b4e

L’architetto Andrea Quintino Sardo ha assunto lunedì 20 maggio, su incarico della Direzione generale Musei, la direzione dei Musei nazionali di Ravenna.

nottemusei

Sabato 18 maggio i musei afferenti alla Direzione Regionale Emilia-Romagna aderiscono alla Notte Europea dei Musei e alla Giornata Internazionale dei Musei con un programma diffuso di iniziative speciali e aperture straordinarie serali al costo simbolico di 1 euro.

mauseoleo di teodorico 1

Un tramonto bellissimo ha accompagnato ieri sera l'iniziativa 𝐋𝐮𝐜𝐢 𝐝'𝐄𝐮𝐫𝐨𝐩𝐚 che ha illuminato di blu il Mausoleo di Teodorico e il Palazzo di Teodorico a Ravenna.

torre1

Sabato 20 e Domenica 21 aprile a Castel d'Aiano (BO) si terrà la prima edizione del "Festival dei Sentieri", un evento finalizzato a promuovere i sentieri e lo straordinario territorio che li ospita. Il Festival è rivolto a tutti gli appassionati di "turismo lento" che vogliono conoscere un territorio, quello dell'Appennino bolognese, che tanto ha da offrire agli amanti di passeggiate e sport outdoor.

lavoriimpiantitorrechiara

Si sono conclusi i lavori di realizzazione dei nuovi impianti speciali di sicurezza e antincendio del Castello di Torrechiara a cura della Direzione regionale Musei dell’Emilia-Romagna seguiti dall’architetto Carolina Tenti in qualità di Responsabile del procedimento e già Direttrice del sito.

ledaeilcigno

Il dipinto Leda e il cigno di Lelio Orsi è giunto nelle scorse settimane in concessione al Museo Gonzaga di Novellara (RE). L’importante opera – un olio su rame di cm 43 x 30- del novellarese Lelio Orsi (1508 (?) – 1587), uno dei maggiori interpreti del Manierismo in Emilia venne esposto per l’ultima volta nel 1987 in occasione della mostra a lui dedicata a cura di Massimo Pirondini, cui era seguito un convegno di studi che aveva messo a fuoco una personalità di altissimo rilievo ancora semisconosciuta.